Marc Marquez, Tardozzi: “Non ci sbaglieremo come con Valentino Rossi”

Marc Marquez, Tardozzi: “Non ci sbaglieremo come con Valentino Rossi”

Il team manager della Ducati Davide Tardozzi a margine del round di Misano di Superbike ha parlato del trasferimento di Marc Marquez nel team ufficiale della casa di Borgo Panigale. Tardozzi ha ammesso i rischi ma si è detto fiducioso in vista dell’arrivo del catalano: “Non sarà come con Valentino Rossi“, ha detto facendo riferimento al deludente biennio del Dottore sulla Desmosedici.

“La preparazione che abbiamo oggi, le moto, il management e la guida tecnica sono completamente differenti rispetto ad allora. Questo è stato il vero errore quando abbiamo ingaggiato Valentino in Ducati, non eravamo preparati”.

“La Ducati non era preparata a gestire Valentino Rossi, oggi siamo ampiamente preparati. Inoltre, ricordo che abbiamo il due volte campione del mondo. Nel momento in cui gestisci Francesco Bagnaia, non vedo perché non puoi gestire anche Marc Márquez”, sono le parole riportate da GPOne.

“Marc verrà a casa di Pecco Bagnaia. Ha fatto commenti lusinghieri su Pecco, non casuali. Quando Marc parla sa sempre esattamente quello che dice, non parla mai senza pensare. Sono sicuro che entrerà con cautela e cercherà di capire come ci muoviamo. Perché nel box è la Ducati che gestisce, non i piloti”.

Articoli correlati

P