Williams, ufficializzata la conferma di Logan Sargeant

Williams: ufficiale la conferma di Logan Sargeant

La griglia di F1 per la stagione 2024 è ufficialmente completa. La Williams, infatti, ha sciolto i dubbi in meglio al compagno di squadra di Alexander Albon. Ad affiancare il pilota thailandese vi sarà Logan Sargeant, il quale è stato confermato dal team di Grove dopo un 2023 condito da diversi alti e bassi.

"La Williams Racing è lieta di annunciare che Logan Sargeant continuerà a guidare per il team per la stagione 2024. Dopo la sua stagione da rookie, che ha visto il 22enne diventare il primo pilota amerciano a segnare un punto in F1 in 30 anni. Logan ha dimostrato la velocità fondamentale necessarua per esibirsi ai massimi livelli, costruendo su queste basi gara dopo gara, consolidando il suo posto nella formazione Williams Racing.

Non vediamo l'ora di sfruttare lo slancio positivo della stagione in corso, nella quale abbiamo conquistato il settimo posto nel Campionato mondiale costruttori Fia di F1 ed è fiduciosa che la combinazione delle competenze grezze di Sargeant con l'esperienza di Alex Albon porterà a un 2024 di successo. La partnership con Logan sottolinea l'impegno della Williams Racing nel coltivare e sviluppare giovani talenti nel mondo della F1 come ex alunni della sua apprezzata Driver Academy" questo il comunicato emesso dal team di Grove.

Sulla conferma del pilota statunitense si è espresso senza mezzi termini il team principal della Williams James Vowles: "Sono lieto di continuare il nostro percorso con Logan nella stagione 2024. Ha dimostrato un'immensa abilità sotto la pressione del palcoscenico mondiale, che lo rende perfetto per la nostra squadra. Abbiamo grande fiducia nelle sue capacità e crediamo che insieme potremo ottenere un successo ancora maggiore nella prossima stagione".

In conclusione lo stesso Sargeant si è espresso sulla decisione del team: "Sono entusiasta di continuare a lavorare con la Williams per la stagione 2024. Finora è stato un viaggio incredibile con la squadra e sono grato per l'opportunità di continuare a crescere come pilota all'interno di un gruppo così talentuoso e impegnato. Abbiamo piani entusiasmanti per il futuro e non vedo l'ora di contribuire al successo del team nel prossimo anno".

Articoli correlati