Pernat: non hanno interpellato Valentino Rossi

Il manager ligure: "Scenari ribaltati dopo il rinnovo di Vinales".

Il manager della MotoGp Carlo Pernat ai microfoni di Gpone.com ha commentato il rinnovo di Maverick Vinales con la Yamaha: "Sono rimasto spiazzato, ero convinto che la scelta più logica per la Ducati fosse Maverick. Io mi sarei aspettato la firma di Quartararo, perché l'anno scorso ha spinto tutti nell'azienda a rimboccarsi le maniche".

"Ora l'ago della bilancia è diventato Quartararo, ancora più di Valentino, gli scenari sono completamente diversi. Le gerarchie in Yamaha sembravano diverse, se hanno firmato con Maverick significa che lui è il più importante. Ora se fossi un manager Ducati metterei mano al portafoglio e cercherei Fabio. Non capisco la loro strategia".

Il futuro di Valentino Rossi: "Yamaha ha voluto fare una prova di forza e penso non ne abbia nemmento parlato con Valentino. Se fino a ora lo avevano messo al corrente di tutte le loro decisioni, questa volta non l'hanno interpellato. L'idea che circola ora è quella di Valentino e suo fratello Luca Marini insieme, (in Petronas ndr), ma adesso è solo un'idea".

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Andrea Dovizioso ha le idee chiare sul futuro
Andrea Dovizioso ha le idee chiare sul futuro
Morto Oscar Ghidini, massaggiatore di Agostini e Biaggi
Morto Oscar Ghidini, massaggiatore di Agostini e Biaggi
Cecchinello: Valentino Rossi potrebbe cambiare idea
Cecchinello: Valentino Rossi potrebbe cambiare idea
 
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina
Federica Nargi bella e sensuale