Pernat: cazzotto a Valentino Rossi, ma c'è l'Aprilia

Il parere del manager ligure dopo la mossa di mercato della Yamaha.

Carlo Pernat ha così commentato la decisione della Yamaha, di puntare su Maverick Vinales e Fabio Quartararo nella prossima stagione: "Yamaha ha dato due cazzotti: uno alla Ducati e uno a Valentino. Quello da ko l'ha preso la Ducati, perché aveva puntato su Fabio e Maverick, soprattutto su Vinales", sono le sue parole ai microfoni di Gpone.com.

Il Dottore deve decidere cosa fare: "Secondo me Valentino non se lo aspettava, ha meno potere in Yamaha ma è normale quando hai 41 anni. (...) Giustamente Valentino non vuole decidere il suo futuro prima del giusto, ma la Yamaha si è stancata di questa situazione. Ho sentito che ci sono state delle chiacchiere tra Valentino Rossi e l'Aprilia. L'intenzione di Noale sarebbe quella di legarsi alla VR46, creare una collaborazione a tutto tondo, per il futuro. Sono solo congetture, ma se la nuova MotoGp fosse competitiva, perché non pensare a Valentino in Aprili nel 2021? Finirebbe la carriera dove l'aveva iniziata". 

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Bagnaia:
Bagnaia: "Valentino Rossi? Sarà stranissimo..."
Viñales perentorio su Valentino Rossi e Marquez
Viñales perentorio su Valentino Rossi e Marquez
MotoGp, rinviato il Gran Premio di Spagna
MotoGp, rinviato il Gran Premio di Spagna
 
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina
Federica Nargi bella e sensuale