Marquez, caduta e miglior tempo

Si è chiusa la prima giornata di test a Valencia, utile per provare i nuovi pneumatici Michelin in vista del 2016.

10 Novembre 2015

A Valencia è andata in scena la prima giornata di test sui nuovi pneumatici Michelin in vista del 2016.

Il più veloce in pista è stato Marc Marquez, che però come molti altri centauri è stato protagonista di una caduta.

Lo spagnolo, al centro di mille discussioni, ha beffato di appena 88 millesimi la Ducati di Iannone. Terzo posto per Dani Pedrosa, quinto Jorge Lorenzo.

Molto più indietro Valentino Rossi, che non è andato oltre al dodicesimo tempo.

Carlo Pernat intanto ha illustrato la sua soluzione per la difficile convivenza futura tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. 
 
"La scelta migliore potrebbe essere quella di farli correre in due team separati, con uno sponsor diverso: io l’ho fatto nel 1998, nelle 250, con Rossi, Harada e Capirossi", ha detto il manager genovese ai microfoni di Sky Sport.
 
"A Valencia il momento più bello è arrivato quando alla fine tutti i meccanici e i tecnici dei team presenti, compresi quelli di Moto2 e Moto3, hanno applaudito Valentino che rientrava nel suo box: è stata la più grossa testimonianza di quello che Rossi ha subìto e non ha potuto fare", ha aggiunto il manager di Iannone.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Il Coronavirus ferma anche Riccardo Rossi
Il Coronavirus ferma anche Riccardo Rossi
©Casey Stoner fa arrabbiare i fan di Valentino Rossi
Casey Stoner fa arrabbiare i fan di Valentino Rossi
©Stoner, che bordate alla Ducati
Stoner, che bordate alla Ducati
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina