Joan Mir e Suzuki sempre più verso il rinnovo

Mossa per rintuzzare l'offensiva Ducati: il contratto dello spagnolo andrà in scadenza quest'anno.

12 Febbraio 2020

La Suzuki non vuole perdere Joan Mir. Ed è consapevole che anche il giovane spagnolo è finito nei radar della Ducati, che si era inizialmente orientata su Maverick Viñales ma che ha dovuto prendere atto della sua permanenza in Yamaha.

La trattativa tra le parti ha subito un'accelerazione proprio dopo la composizione della squadra Yamaha ufficiale del 2021 (insieme a Viñales ci sarà Fabio Quartararo, promosso dai nipponici al posto di Valentino Rossi), ed è in fase avanzata: potrebbe arrivare nelle prossime settimane l'annuncio del rinnovo fino al 2022 del contratto che lega il campione del mondo delle Moto3 del 2017 alla casa di Hamamatsu.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, batticuore Olanda: Ucraina piegata 3-2
Euro2020, batticuore Olanda: Ucraina piegata 3-2
©Getty ImagesEuro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
Euro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
©Getty ImagesEuro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
Euro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
©Getty ImagesEuro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
Euro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, l'Austria esce alla distanza: Macedonia del Nord ko
Euro2020, l'Austria esce alla distanza: Macedonia del Nord ko
©Getty ImagesEuro2020, medico Danimarca:
Euro2020, medico Danimarca: "Eriksen era praticamente morto"
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto