Jarvis svela le intenzioni di Valentino Rossi

Il boss della Yamaha fissa il mese chiave: giugno 2018.

10 Ottobre 2017

Giugno 2018. E' il mese in cui con ogni probabilità Valentino Rossi svelerà il suo futuro: rinnovo fino al 2020 o ritiro dalle corse a fine anno.

A spiegarlo, in una intervista ad Autosport, il boss della Yamaha Lin Jarvis: "L'anno scorso abbiamo firmato in occasione del Gp del Qatar, a inizio stagione. Ma per la prossima evoluzione ci sarà da aspettare un po’ di più, sono passati appena sei mesi su un contratto che dura due anni. Bisognerà attendere almeno fino al Mugello".

Tutti dipenderà da come Valentino, ormai 39enne, si sentirà in pista: "Per quella data Valentino saprà se vuole estendere il suo contratto oltre la fine del 2018".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Valentino Rossi: Zoran Filicic non usa giri di parole
Valentino Rossi: Zoran Filicic non usa giri di parole
©Valentino Rossi: spunta un 'no' alla Suzuki
Valentino Rossi: spunta un 'no' alla Suzuki
©Per Fausto Gresini piccoli ma significativi passi avanti
Per Fausto Gresini piccoli ma significativi passi avanti
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle