Rosberg con il fiato Ferrari sul collo

1 Marzo 2016

Nico Rosberg ha girato in 1’23"022 al volante della sua Mercedes sul circuito di Barcellona, per la prima giornata dei test di marzo. Un ottimo risultato, ma quel che allarma il tedesco è… la Ferrari.

"Noi abbiamo tutti i calcoli, quindi noi sappiamo esattamente dove ci troviamo, anche se ovviamente non vogliamo dirlo. La Ferrari comunque sembra vicina ed anche altre squadre forse lo sono abbastanza. Noi dobbiamo solo pensare a fare un lavoro ottimo per rimanere davanti”, ha raccontato ai microfoni di Sky Sport.

Nessuna frecciatina al compagno di scuderia Lewis Hamilton, con cui - si sa - qualche attrito c’è stato. Il britannico al Montmeló ha preso il controllo della Mercedes nel pomeriggio, dopo Rosberg: “Il rapporto con Lewis è buono: diciamo che gli ho scaldato la macchina e domani lui farà lo stesso per me, anche perché ci piacciono cose abbastanza simili per la messa a punto della macchina".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ferrari, Charles Leclerc:
Ferrari, Charles Leclerc: "E' come una pole per me"
©Hamilton in lacrime:
Hamilton in lacrime: "Non l'avrei mai detto"
©Lewis Hamilton nella storia, pole numero 100
Lewis Hamilton nella storia, pole numero 100
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto