Marchionne tuona: “Sei mesi imbarazzanti”

"Arrivare secondi non è entusiasmante, colpa di piloti e team".

Sergio Marchionne ha annunciato la nuova Ferrari per il prossimo Mondiale di F1 sarà svelata il 22 febbraio 2018.

A differenza dello scorso anno, però, l'auto non scenderà in pista a Fiorano lo stesso giorno, ma la domenica successiva a Barcellona per il "Filming day", il test a uso degli sponsor consentito dalla Fia.

Il presidente dellla Rossa durante il tradizionale pranzo di Natale ha però anche tuonato: "Abbiamo fatto passi da gigante, ma gli ultimi sei mesi sono stati imbarazzanti".

"Arrivare secondi non è entusiasmante, colpa di piloti e team. Per Vettel sarà d'obbligo una macchina al top, poi la responsabilità sarà sua".

©Sportal.it

ARTICOLI CORRELATI:

©Sportal.itF1, Elkann stronca la Ferrari:
F1, Elkann stronca la Ferrari: "Gianni Agnelli sarebbe deluso"
©Sportal.itNicky de Vries mette sullo stesso piano Hamilton e Verstappen
Nicky de Vries mette sullo stesso piano Hamilton e Verstappen
©Sportal.itF1, Sebastian Vettel parla chiaro:
F1, Sebastian Vettel parla chiaro: "Di Mercedes mi fido"
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle