Lewis Hamilton provoca la Ferrari

Il campione del mondo in carica ha punzecchiato la Rossa sugli ordini di scuderia e ha confessato di nutrire molta simpatia per Leclerc.

Il pilota della Mercedes Lewis Hamilton ha punzecchiato la Ferrari in merito agli ordini di scuderia e dimostrando di avere una grande simpatia per Charles Lecrerc.  

Ecco le parole del campione del mondo in carica: "Capisco Leclerc, dentro sente di essere il migliore o di avere potenziale, ma così, invece, è come se lo depotenziassero. Mi rivedo molto in lui; sta facendo un ottimo lavoro, con tutte le aspettative che ci sono nel guidare una Ferrari lui guida davvero bene. Deve solo continuare così e il resto arriverà"

Infine, spende due parole su entrambi i suoi rivali alla guida della Rossa: "Io devo battere sia Vettel che Leclerc. Quando un pluricampione ha il ruolo di numero uno e tu diventi il numero due, da un lato può essere un privilegio ma dall’altro no, perché sei un agonista che vuole correre e vincere". 

Hamilton

ARTICOLI CORRELATI:

Formula 1: Bottas in pole a Silverstone, Leclerc ottavo
Formula 1: Bottas in pole a Silverstone, Leclerc ottavo
F1, libere Silverstone: Hamilton domina, Vettel va di nuovo ko
F1, libere Silverstone: Hamilton domina, Vettel va di nuovo ko
Leclerc:
Leclerc: "Un colpo di fortuna"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa