Lewis Hamilton-Max Verstappen, Toto Wolff ci è rimasto male

Il Team Principal di Mercedes è tormato sulle polemiche seguite allo scontro di Silverstone.

22 Luglio 2021

"Il linguaggio utilizzato è di un livello che mai avevamo visto prima in questo sport", ha dichiarato Wolff.

Non si sono ancora placati gli scambi di accuse e le polemiche seguiti allo scontro in pista tra Lewis Hamilton e Max Verstappen sul circuito di Silverstone.
Già protagonisti di un acceso dibattito, alla contesa non si sono certo sottratti i Team Principal delle rispettive scuderie: quello di casa Mercedes, Toto Wolff, è tornato oggi sull'argomento con un'intervista, rilasciata a Motorsport.com, in cui recrimina sull'eccessiva asprezza dei toni utilizzati dalla controparte.

"La situazione era molto tesa, ma il linguaggio che è stato utilizzato così come gli attacchi personali, sono di un livello che non avevamo mai visto prima in questo sport. Se è stato detto qualcosa spero fosse dovuto alla foga. Da parte nostra cercheremo di ripristinare il nostro rapporto professionale per il bene della F1", ha dichiarato il manager austriaco.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, il destino di Antonio Giovinazzi è scritto
F1, il destino di Antonio Giovinazzi è scritto
©Getty ImagesF1, Christian Horner si fida di Max Verstappen
F1, Christian Horner si fida di Max Verstappen
©Cristian LovatiLewis Hamilton-Max Verstappen, nuova bordata dalla Red Bull
Lewis Hamilton-Max Verstappen, nuova bordata dalla Red Bull
©Getty ImagesF1, Toto Wolff chiarisce su Max Verstappen
F1, Toto Wolff chiarisce su Max Verstappen
©Cristian LovatiF1: Lewis Hamilton, altra bordata a Max Verstappen
F1: Lewis Hamilton, altra bordata a Max Verstappen
©Cristian LovatiUn colpo di Clarkson avvisa Lewis Hamilton e Max Verstappen
Un colpo di Clarkson avvisa Lewis Hamilton e Max Verstappen
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?