Imola, le Ferrari splendono subito sotto la pioggia

Charles Leclerc davanti a tutti dell'unico turno di prove libere del venerdì, con 877 millesimi di vantaggio sul compagno di squadra Carlos Sainz.

22 Aprile 2022

Formula 1, prove libere

E' iniziato nel segno della Ferrari il weekend del Gran Premio di Imola.

Charles Leclerc ha fatto segnare il miglior tempo dell'unico turno di prove libere del venerdì, con 877 millesimi di vantaggio sul compagno di squadra Carlos Sainz, al termine di una sessione andata in scena sull'asfalto bagnato.

Max Verstappen ha chiuso terzo con un distacco di un secondo e 465 millesimi dal leader del Mondiale. Bene i sorprendenti Kevin Magnussen e Mick Schumacher che portano al quarto ed al quinto posto le due Haas motorizzate Ferrari. Male invece le Mercedes: decimo George Russell, addirittura diciottesimo Lewis Hamilton.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, a Max Verstappen la vittoria non basta
F1, a Max Verstappen la vittoria non basta
©Getty ImagesF1, Lewis Hamilton non incanta la Ferrari: il categorico giudizio
F1, Lewis Hamilton non incanta la Ferrari: il categorico giudizio
©Getty ImagesF1, Lewis Hamilton e Mercedes non si danno pace
F1, Lewis Hamilton e Mercedes non si danno pace
©Getty ImagesF1, volano gli stracci in Red Bull: Sergio Perez alza la voce
F1, volano gli stracci in Red Bull: Sergio Perez alza la voce
©Getty ImagesMattia Binotto lapidario sull'amara domenica di Charles Leclerc
Mattia Binotto lapidario sull'amara domenica di Charles Leclerc
©Getty ImagesF1, Carlos Sainz non ci sta: la furia contro la Ferrari
F1, Carlos Sainz non ci sta: la furia contro la Ferrari
 
Inter, le pagelle dei secondi classificati - Serie A 2021/2022
Milan, le pagelle dei campioni d'Italia - Serie A 2021/2022
Pep Guardiola impazzisce (e c'è da capirlo): le foto
Fiorentina in Conference League, il commovente omaggio della squadra a Davide Astori. Le foto
Aitana Bonmati, che incanto! Le foto della splendida calciatrice
Delirio a Liverpool: i tifosi invadono il campo. Le foto
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto