Hamilton mastica amaro: "Strategie da migliorare"

Il campione della Mercedes fa i complimenti a Vettel e Ferrari, ma ammette: "Dobbiamo tornare a studiare al tavolo, oggi abbiamo sbagliato qualcosa".

Lewis Hamilton concede l'onore delle armi alla Ferrari, dopo essere arrivato secondo nel Gran Premio d'Australia alle spalle di Sebastian Vettel: "Questo è stato un weekend davvero incredibile, complimenti a Seb e alla Ferrari. Hanno svolto un lavoro migliore rispetto al nostro, noi dobbiamo tornare al tavolo per studiare strategie migliori rispetto a quanto fatto oggi".

Il sorpasso da parte del tedesco del Cavallino è arrivato al momento del pit stop grazie a una strategia azzeccata. "Qualcosa è andarto storto - ha rilevato il campione del mondo della Mercedes -. Però abbiamo dimostrato di avere un grandissimo passo. Dopo il sorpasso di Vettel speravamo di mettergli pressione, questo circuito è bellissimo ma è difficile superare. Alla fine ho cercato di salvare la macchina, dovevo preservare il motore".

hamilton

ARTICOLI CORRELATI:

Antonio Giovinazzi ha due sogni
Antonio Giovinazzi ha due sogni
Charles Leclerc sfida il fratello Arthur
Charles Leclerc sfida il fratello Arthur
F1, anche Mercedes e Ferrari pronte al taglio stipendi
F1, anche Mercedes e Ferrari pronte al taglio stipendi
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina