F1, Lewis Hamilton sorride a metà: la sua spassionata ammissione

Il pilota Mercedes è onestissimo nell'analisi delle qualifiche di Miami e sulle prospettive verso la gara.

7 Maggio 2022

Lewis Hamilton si accontenta.

Il sette volte campione del mondo prenderà il via del Gran Premio di Miami dalla quinta posizione, dopo aver rischiato addirittura l'eliminazione in Q1. Nonostante questo, però, si è detto soddisfatto ai microfoni dei britannici di 'Sky Sports F1'. Tanto più che, questa volta, il compagno di squadra George Russell non ha superato la tagliola della Q2.

"È stata una sessione di qualifiche molto, molto migliore di quella che ho avuto nelle ultime tre gare. Quindi, se devo essere onesto, sono grato per questo risultato. Lo prenderò così com'è", ha dichiarato Hamilton. Che ha anche voluto ribadire la propria soddisfazione per aver battuto Russell ma anche il sollievo di aver riportato la Mercedes quantomeno in terza fila.

Le speranze di Hamilton, ora, sono quelle di poter tornare quanto prima al vertice: "Continueremo a lavorare al massimo delle forze per riuscirci. Il gap che abbiamo nei confronti di Red Bull e Ferrari è simile rispetto a quello di inizio stagione. Tutti stanno lavorando davvero sodo, ma purtroppo credo che i nostri progressi non stanno arrivando al ritmo che vorremmo. Dobbiamo solo tenere la testa bassa, continuare a lavorare, rimanere concentrati e continuare a girare. Alla fine ci arriveremo".

E anche in vista del Gran Premio di Miami, Hamilton preferisce volare basso. "Difficile stabilire come potrà andare. In generale questo weekend non era partito troppo bene, ma con le gomme usate in qualifica mi sono sentito più a mio agio. Il passo gara? Non ne ho idea".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, Ralf Schumacher va giù piatto con Sebastian Vettel
F1, Ralf Schumacher va giù piatto con Sebastian Vettel
©Getty ImagesF1: Fernando Alonso, che bordata a Lewis Hamilton
F1: Fernando Alonso, che bordata a Lewis Hamilton
©Getty ImagesCarlos Sainz non sta più nella pelle
Carlos Sainz non sta più nella pelle
©Getty ImagesCharles Leclerc, guanto di sfida a Max Verstappen
Charles Leclerc, guanto di sfida a Max Verstappen
©Getty ImagesF1, Sergio Perez vuole fare un bel regalo al terzo figlio Emilio
F1, Sergio Perez vuole fare un bel regalo al terzo figlio Emilio
©Getty ImagesMax Verstappen non dimentica il duello con Lewis Hamilton
Max Verstappen non dimentica il duello con Lewis Hamilton
 
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto
Mani in faccia e tensione alla Bombonera, le foto
I 10 tatuaggi più pazzi dei tifosi di calcio: le foto
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle
Milan-Atalanta 2-0, le pagelle
Anche i bomber piangono, un Lewandowski così non si era mai visto: le foto