Juve, l’ex Morata: “Se segno, esulto”

In vista della gara di andata: "Faremo di tutto per fermarli".

19 Febbraio 2019

Alvaro Morata è pronto ad affrontare la Juventus, sua ex squadra, con la maglia dell’Atletico Madrid.

L’attaccante spagnolo è alla ricerca della prima rete con la sua nuova maglia e a TVE ha dichiarato: “Il mio primo gol qui lo vorrei celebrare per questi tifosi…per tutta la gente dell’Atletico. C’è la stessa gente di quando me ne sono andato. Sono qui un’altra volta, nella mia testa c’è solo l’idea di giocare con questa maglia addosso”.

Sulla gara: “Dobbiamo rendere il Wanda Metropolitano un fortino. Quel che è nostro è nostro e nessuno verrà a portarcelo via. Cristiano Ronaldo è la chiave per la Juve e Griezmann lo è per noi. Faremo di tutto per fermarli”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChampions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
Champions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
©Getty ImagesAtalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
Atalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
©Getty ImagesChampions: il Real piega in extremis l'Atalanta tra le polemiche
Champions: il Real piega in extremis l'Atalanta tra le polemiche
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle