Dani Alves: "Juve al livello del Barça"

9 Agosto 2016

Dani Alves scalpita a meno di due settimane dall'inizio del campionato. La vittoria contro il West Ham ha caricato l'esterno brasiliano, pronto per una stagione importante: "Questa è una super Juventus, davvero super e oggi mi sono divertito. Mi è piaciuto tornare a giocare, ritrovandomi con i miei nuovi compagni. Ho avuto buone sensazioni. E' ancora presto però e c'è tanta strada da percorrere. Questo inizio però è promettente. Il risultato in questi casi conta soltanto se vinci, dal momento che si ottiene la giusta fiducia in se stessi. Giocare come nei primi minuti è stato divertente ma dobbiamo fare maggior attenzione in difesa, prendendo meno gol. Credo che i tifosi si godranno una grande squadra con ottimi calciatori. Qui c'è un bel gruppo e tutti remano nella stessa direzione".

Il paragone con il Barcellona: "Per venire a giocare nella Juventus ho lasciato una grande squadra e devo dire che questo gruppo è dello stesso livello. Sia per quanto riguarda la propri storia, i tifosi e l qualità dei giocatori in rosa, la Juventus è all'altezza del Barcellona. Non ritengo che venire qui rappresenti per me un passo indietro in carriera. Fosse così, non avrei fatto questa scelta. Arrivato qui ho trovato un livello altissimo di giocatori. Champions League? Non sono soltanto i nuovi arrivati a consentire d'ambire alla vittoria. C'è anche il gruppo che era presente la scorsa stagione. Alla Juventus ci sono campioni veri, che sanno cosa vuol dire vincere e come si gioca per poterlo fare".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
©Neymar demolito in Francia
Neymar demolito in Francia
©Champions, altri record per Pep Guardiola
Champions, altri record per Pep Guardiola
 
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto