Zanetti non vede Mancini in Azzurro

28 Febbraio 2016

Il Vice Presidente dell’Inter Javier Zanetti ha parlato ai microfoni di Sky Sport HD, nel pre partita di Juventus-Inter.
 
Perché non può essere una partita normale quella tra Juventus e Inter?
 
Perché la storia di queste due società parla molto chiaro. E’ una partita molto sentita per la storia che hanno queste due società e credo che si affrontino due grandi squadre.
 
La storia cosa aumenta all’interno? La rabbia, probabilmente?
 
No, la consapevolezza di saper affrontare una squadra forte, però credo che altrettanto l’Inter abbia preparato al meglio questa partita e speriamo di poter fare bene.
 
Come ci arriva l’Inter a questa partita?
 
Ci arriva con l’entusiasmo di poter fare una buona gara, sapendo che di fronte c’è una squadra molto forte, però credo che ci siano i presupposti per essere positivi.
 
Alla fine della partita di andata, l’Inter aveva otto punti di vantaggio sulla Juventus. Oggi rincorre, a distanza di dieci. Qual è il motivo di questo cambiamento?
 
La mancanza di continuità. Purtroppo, fino a Natale siamo stati primi in classifica, poi, soprattutto gennaio ci ha penalizzato molto per quanto riguarda i risultati. E adesso dobbiamo rincorrere un terzo posto, che per noi diventa fondamentale.
 
Thohir prima di ripartire ha dato delle rassicurazioni sul futuro?
 
Sì, Thohir con noi è sempre stato molto chiaro, delle volte ci sorprendono tanti titoli di giornale, perché non corrispondono alla verità, però sappiamo che fa parte del gioco. Noi ci dobbiamo concentrare, noi come società nel commettere meno errori possibili e cercare di stare sempre vicini alla squadra per far sì che possa rendere sul campo.
 
Se ti chiedessero Mancini per la panchina della Nazionale dopo gli Europei?
 
Mancini anche ieri è stato molto chiaro e ha detto che vuole continuare con noi. L’importante è che si arrivi al terzo posto, dopo si vedrà.
©

NOTIZIE EURO2020:

©Per noi Simon Kjaer merita il Pallone d'oro
Per noi Simon Kjaer merita il Pallone d'oro
©Euro2020: importante aggiornamento su Christian Eriksen da Marotta
Euro2020: importante aggiornamento su Christian Eriksen da Marotta
©Euro2020: da Barella toccante omaggio social a Kjaer
Euro2020: da Barella toccante omaggio social a Kjaer
©Euro2020: Lukaku racconta la difficoltà a scendere in campo
Euro2020: Lukaku racconta la difficoltà a scendere in campo
©Euro2020: Lukaku mattatore, 3-0 Belgio nel nome di Eriksen
Euro2020: Lukaku mattatore, 3-0 Belgio nel nome di Eriksen
©Euro2020: Christian Eriksen salvo, l'intervento decisivo di Kjaer
Euro2020: Christian Eriksen salvo, l'intervento decisivo di Kjaer
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto