Kramer ammette: "Il Milan mi cerca"

Il centrocampista tedesco che ha perso la memoria e non ricorda la finale dei Mondiali vinta, dovrebbe lasciare il Borussia Moenchengladbach.

24 Aprile 2017

Ricordate la finale dei Mondiali del 2014, con la Germania che trionfa sull’Argentina? Ecco, Christoph Kramer no. E pensare che quella finale l’ha pure giocata. Colpito subito alla testa in uno scontro aereo con Ezequiel Garay, lasciò il campo e non ricorda nulla o quasi di quella partita. Né dei festeggiamenti. Che smacco.

Ebbene, il 26enne tedesco con ogni probabilità lascerà il Borussia Moenchengladbach a fine stagione, desideroso di cambiare aria. E, udite udite, ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha ammesso che sulle sue tracce c’è un club italiano: il Milan. "Sono venuto a sapere che hanno chiesto informazioni, che mi valutano - ha raccontato Kramer -, ma detto sinceramente non c’è una vera e propria trattativa. Mi dicono siano venuti a vedermi giocare a Firenze quando con il Borussia".

Il centrocampista è poi stato interrogato sul suo presunto rifiuto al Napoli, in passato, a causa della camorra: "È un’idiozia. Non mi risulta che i giocatori del Napoli se la passino male", ha concluso.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMax Allegri, colpo di scena: balza in pole per una big d'Europa
Max Allegri, colpo di scena: balza in pole per una big d'Europa
©Getty ImagesMoggi non ha dubbi su Dybala, Icardi e Ronaldo
Moggi non ha dubbi su Dybala, Icardi e Ronaldo
©Getty ImagesUna big di A sorprende tutti per De Paul
Una big di A sorprende tutti per De Paul
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle