Juve-Licht, cinguettio d'addio

Dani Alves è ancora una presenza virtuale nella rosa della Juventus, eppure fa già molto rumore. Se Giorgio Chiellini è parso entusiasta di poter condividere presto lo spogliatoio con un campione così vincente, colui che rischia di dover lasciare il posto al brasiliano inizia a farsi due calcoli.
 
Stephan Lichtsteiner è uno degli eroi di tutti e 5 gli scudetti bianconeri, punto di forza imprescindibile tanto con Conte che con Allegri, nel centrocampo a 5 o nella difesa a 4. Eppure, lo svizzero comincia a sentire puzza di bruciato, come confermato dal tweet “sospetto” di settimana scorsa, una sorta di congedo anticipato con i tifosi: "Grazie mille per le grandissime emozioni che mi avete regalato in questi ultimi 5 anni. 5 anni e 5 scudetti sono tanta roba. Un abbraccio a tutti. Steph“.
 
Adesso è arrivata la risposta della Juve, sul proprio account ufficiale: "Non bisogna fermarsi mai. Ce lo hai insegnato nella tua fascia in questi 5 anni di successi! ! #Hi5tory".
 
Con garbo, sempre con lo stile Juve, ma a furia di cinguettii la sensazione è che un grande amore stia per concludersi.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Dall'Argentina rilanciano: Messi all'Inter è possibile
Dall'Argentina rilanciano: Messi all'Inter è possibile
Crespo sogna Inter e Milan, i suoi dubbi sulla Juventus
Crespo sogna Inter e Milan, i suoi dubbi sulla Juventus
Iachini glissa sul futuro:
Iachini glissa sul futuro: "Pensiamo alla salute"
 
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar