James, due di picche alla Juventus

Per la Juventus è un momento d’oro, sul campo e sul mercato. Come osservato da Giorgio Chiellini, oggi la maglia bianconera fa gola a tutti, dai protagonisti della Serie A come Pjanic alle stelle internazionali come Dani Alves e Mascherano.

Aggiungiamoci che c’è chi, come Paulo Dybala, non vuole andarsene, e il quadro è perfetto per una società che punta a realizzare il prima possibile il sogno Champions.

Ma ogni regola ha le sue eccezioni, così ecco la fredda risposta di James Rodriguez alle voci che lo danno in partenza dal Real Madrid, dove ha malinconicamente assistito dalla panchina al trionfo di Milano, proprio in direzione Torino.

"Mi piacerebbe restare, il Real Madrid è il club ideale. La mia idea è quella di rimanere qua per molti anni" ha detto Rodriguez a 'Antena 3' dopo la vittoria in Champions sull'Atletico.

Sul fronte trequartista può piuttosto tornare d’attualità la pista Oscar, che Conte non ha dichiarato incedibile per il suo Chelsea. Ma se davvero a Torino sbarcasse Berardi, il fantasista dietro le punte potrebbe anche non servire più…

ARTICOLI CORRELATI:

Empoli, Maietta verso l'addio
Empoli, Maietta verso l'addio
Il Torino ha scelto l'erede di De Silvestri
Il Torino ha scelto l'erede di De Silvestri
Leo Messi spegne i sogni dell'Inter
Leo Messi spegne i sogni dell'Inter
 
Eleonora Boi, il fascino della giornalista
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara