Ausilio: "Mancini sorpreso, ma rimane"

3 Giugno 2016

Tempi di grandi mutamenti in casa Inter, con il prepotente ingresso in società dei cinesi del Suning Group.

Ci si interrogava, di questi tempi, quale fosse il destino di Roberto Mancini, legato agli investimenti sul mercato per rendere più competitiva la rosa. Il direttore sportivo Piero Ausilio, a margine dell’evento ‘Festival del calcio’, ha rassicurato sul futuro del tecnico: 'Non cambia niente, all'inizio è rimasto un po' sorpreso di questa novità societaria perché prima si parlava solo di azioni di minoranza, ora siamo concentrati sul lavoro ed è carico e voglioso di ripartire. Resterà al 100% all'Inter, stiamo lavorando insieme per la prossima stagione".

A Milano, al termine di un incontro politico nell’ambito della campagna elettorale per le elezioni amministrative, l’ex presidente Massimo Moratti ha invece commentato l’arrivo dei cinesi in Italia: ”Il mondo, solitamente, va dove c'è la possibilità finanziaria di andare. In questo momento è la Cina che ha più possibilità in tal senso ed è abbastanza normale che succeda anche in Italia quello che è già successo all'estero".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
©Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
©La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto