Walter Mazzarri congela Zaza

Il Torino liquida la Sampdoria grazie allo scatenato Belotti, il tecnico granata esalta la squadra e chiarisce le gerarchie in attacco.

3 Aprile 2019

Walter Mazzarri è radioso dopo la vittoria sulla Sampdoria che spezza la serie di due gare senza successi per il Torino, ora in corsa addirittura per un posto in Champions, distante solo quattro punti.

Il tecnico toscano ha esaltato la prova della squadra ai microfoni di 'Sky Sport': “Abbiamo affrontato una squadra che mette in difficoltà tutti sul piano del gioco e per questo sono molto contento per la prestazione che abbiamo offerto almeno fino al 70’”.

Mazzarri è felice, ma ne ha per tutti…: “Il calcio non è una scienza nucleare. Bisogna giocare bene e creare occasioni e oggi l’abbiamo fatto è giusto darci merito perché se no si elogiano sempre le stesse squadre…".

Ha funzionato l’assetto con una sola punta, lo scatenato Belotti. Brutte notizie per Zaza…: “Nelle mie squadre hanno sempre segnato tutti, oggi Belotti è stato grande, ma a me piacciono anche i centravanti di movimento. Zaza? Giocherà quando lo riterrò opportuno, oggi Berenguer ha fatto ottime cose".
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMilan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
Milan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
©Getty ImagesIl Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
Il Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
©Getty ImagesMilan, Paolo Maldini non si nasconde su Romagnoli
Milan, Paolo Maldini non si nasconde su Romagnoli
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle