Un dolore per Buffon: fallita la Carrarese

11 Marzo 2016

Finisce nel modo più drammatico la centenaria storia della Carrarese calcio 1908 (Lega Pro, girone B): il tribunale di Massa Carrara ha dichiarato il fallimento della società. 
 
La decisione è di giovedì, venerdì la notifica al liquidatore del club azzurro. Lo riporta l'Ansa. 
 
Curatore fallimentare è stato nominato Massimiliano Tonielli che ricoprì lo stesso incarico in occasione del fallimento della Massese nel 2009. Il tribunale ha concesso l'esercizio provvisorio nel tentativo di poter reperire risorse finanziarie per concludere il campionato. 
 
Il club azzurro, che nella sua storia ultracentenaria annovera anche due campionati in serie B nel dopoguerra, era di proprietà dell'ingegnere romano Raffaele Tartaglia e per il 30% della famiglia del portiere della Nazionale e della Juventus Gianluigi Buffon.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
Mauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
©Sampdoria, subito Torregrossa: 2-1 in rimonta sull'Udinese
Sampdoria, subito Torregrossa: 2-1 in rimonta sull'Udinese
©Napoli: il messaggio di Fabian Ruiz dopo la positività al Covid
Napoli: il messaggio di Fabian Ruiz dopo la positività al Covid
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto