Serie A, Genoa-Juventus 2-4: Dybala show

Pirotecnica vittoria dei bianconeri, ko il Benevento.

Grandi emozioni nei primi due anticipi del sabato di serie A.

A Genova, la Juventus va in svantaggio dopo appena 18'', con Pjanic che devia nella propria porta un cross di Pandev. Come successo all'esordio, il Var sancisce poi un rigore contro i bianconeri: stavolta Buffon non salva tutto e Galabinov segna il 2-0. La squadra di Allegri però non molla e torna in partita col solito Dybala che accorcia le distanze e prima dell'intervallo su un altro rigore fischiato grazie al supporto della tecnologia firma il 2-2. Nella ripresa poi ci pensa Cuadrado a completare la rimonta mentre a tempo quasi scaduto Dybala, sempre più capocannoniere, cala il tris personale per il definitivo 4-2.

A Benevento per la storica prima in A dei campani Donsah rovina la festa, segnando nella ripresa in contropiede il decisivo 1-0 del Bologna. All'ottavo minuto di recupero (per recuperare il tempo perso per un infortunio all'arbitro Calvarese), Lucioni segna anche il pareggio che fa esplodere il Vigorito ma dopo un'occhiata al Var viene annullato.

Dybala

ARTICOLI CORRELATI:

La Lega Serie A ha deciso: Juventus-Inter a porte chiuse
La Lega Serie A ha deciso: Juventus-Inter a porte chiuse
Europa League: clamoroso ko Arsenal, escono tutte le portoghesi
Europa League: clamoroso ko Arsenal, escono tutte le portoghesi
Conte e il vuoto di San Siro:
Conte e il vuoto di San Siro: "Che strano a porte chiuse"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium