Salah schianta il Bologna con una tripletta

L'incontenibile egiziano trascina la Roma nel posticipo.

6 Novembre 2016

La Roma travolge per 3-0 il Bologna nel posticipo della dodicesima giornata di serie A. Il mattatore della serata è Mohamed Salah, autore della tripletta che non dà scampo ai rossoblu: in classifica la squadra di Spalletti sale a quota 26 punti, a -4 dalla Juventus capolista, i felsinei al secondo ko consecutivo restano a 13, a +6 dalla zona retrocessione.

Partita a senso unico, nonostante uno spavento in avvio per Szczesny (Krejci spedisce a lato di testa): i capitolini creano occasioni in serie e concretizzano al 13' con Salah, servito da Perotti. I padroni di casa sfiorano il raddoppio con Perotti e Nainggolan, la squadra di Donadoni prova a reagire e crea il pericolo più grande grazie a Perotti che con un retropassaggio sciagurato innesca Sadiq, anticipato all'ultimo momento da Szczesny.

Nella ripresa la Roma domina il match: dopo due nitide occasioni di Dzeko, è di nuovo Salah al 62' a chiudere i conti su imbucata di Strootman. Passano meno di dieci minuti e l'egiziano sigilla la sua splendida prestazione firmando la tripletta sulla respinta di Da Costa sul precedente tiro di Dzeko. Standing ovation meritatissima per l'ex Fiorentina al momento del cambio.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Verona e traverse fermano la Juventus
Verona e traverse fermano la Juventus
©La Viola vince, Castrovilli decisivo
La Viola vince, Castrovilli decisivo
©Napoli, rimonta vincente. Pari tra Parma e Spezia
Napoli, rimonta vincente. Pari tra Parma e Spezia
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina