Milan, Adriano Galliani: "Partite di serie A all'estero"

L'amministratore delegato del Milan avanza una proposta destinata a fare discutere.

Alla fine il Milan a Doha ci è arrivato, anche se con un giorno di ritardo, e ovviamente insieme alla squadra c’è anche Adriano Galliani, pronto ad assistere dallo stadio Jassim Bin Hamad alla Supercoppa italiana contro la Juventus.

L’amministratore delegato rossonero si è concesso ai microfoni dei giornalisti e ha parlato delle partite del calcio italiano giocate all’estero. Non solo Galliani è favorevole a giocare in luoghi esotici - come il Qatar - impegni 'secchi' come la Supercoppa italiana, ma addirittura ha allargato la proposta alla serie A: "Io sono favorevole a giocare qualche partita del campionato all'estero. Dobbiamo farlo conoscere nel mondo perché nonostante il calcio italiano non stia vivendo il suo migliore periodo rimane comunque un’eccellenza, e quando venderemo i diritti televisivi dovremo stare attenti a venderci più in chiaro".

Il motivo è presto detto: "Se in Cina ti vedono in chiaro hai una esposizione e noi vogliamo portare l'Italia in giro per il mondo - ha concluso strizzando l’occhio alla nuova proprietà del Milan -, ragionando paese per paese ed in base alla visibilità".

Galliani

ARTICOLI CORRELATI:

Napoli, Mertens ad un passo dal record
Napoli, Mertens ad un passo dal record
Osvaldo torna come Dani Stones
Osvaldo torna come Dani Stones
Il Celta ferma il Real di Zidane
Il Celta ferma il Real di Zidane
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium