Mihajlovic prende posizione sul caso Icardi

L'allenatore del Bologna ha parlato della delicata situazione dell'ex capitano dell'Inter.

28 Febbraio 2019

Sinisa Mihajlovic conosce bene l’Inter e le sue dinamiche di spogliatoio, anche se i tempi in cui il serbo ha prima militato da giocatore e poi lavorato in nerazzurro come vice di Roberto Mancini sono molto lontani.

Dall’alto della propria schiettezza, però, il tecnico del Bologna, intervistato da 'Sky Sport', non ha risparmiato qualche frecciata all’Inter, battuta proprio dai rossoblù nella prima partita del nuovo corso tecnico dopo l'esonero di Inzaghi, per la gestione del caso Icardi: "Non so come è andata la situazione, in società ci sono persone molto esperte. Icardi è un capitano dell'Inter, faceva sempre gol e li farà sempre. Io lo vorrei sempre nella mia squadra, ma bisogna saperlo gestire, questo dipende dalla società e dall'allenatore”. 

"Forse è meglio che tutti facciano un passo indietro – ha aggiunto Mihajlovic – Non so le dinamiche. Sarebbe nel bene di tutti se Icardi dovesse rimanere con la testa giusta”.

Poi una battuta sul Nuovo Bologna: "Sono riuscito a convincere i ragazzi che col gioco possono essere superiori a squadre più forti di loro: se si fanno le prestazioni nessuno può dire nulla”. 
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDouglas Costa:
Douglas Costa: "Allegri ho fatto fatica a capirlo"
©Getty ImagesMilena Bertolini, parole d'orgoglio dopo la qualificazione
Milena Bertolini, parole d'orgoglio dopo la qualificazione
©Getty ImagesStefano Pioli rivuole il Milan di prima
Stefano Pioli rivuole il Milan di prima
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle