La nuova Juve convince: steso il Tottenham

26 Luglio 2016

A gonfie vele nel calciomercato, convincente in campo. La Juventus a Melbourne, nella seconda gara dell'International Champions Cup, ha superato per 2-1 il Tottenham dopo una prestazione positiva, impreziosita dalle reti di Dybala e Benatia. In attesa dell'arrivo delle stelle dell'Europeo, ha brillato anche il neo acquisto Pjanic.

Partenza lampo della squadra di Allegri, che rifila un uno-due agli Spurs nel primo quarto d'ora: al 6' Pereyra ruba palla e serve Dybala, che di sinistro batte Vorm con un tiro angolato. Al 15' il raddoppio: Pjanic sugli sviluppi di un corner pesca in area Benatia, che con un colpo di testa trova il 2-0. Nel finale di tempo Dybala, servito da Pjanic, spreca una buona occasione per il tris. 

Ripresa, ritmi più bassi e tanti cambi, i bianconeri sfiorano ripetutamente il 3-0 con Pjanic e Hernanes, che si divorano due nitide palle gol. Gli inglesi dimezzano lo svantaggio con l'ex romanista Lamela, che approfitta di un errore nel disimpegno di Hernanes. Nel finale una grande parata di Neto su Harrison vale la vittoria dei campioni d'Italia.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Giacomo Bonaventura esalta Franck Ribery
Giacomo Bonaventura esalta Franck Ribery
©Javier Zanetti fa chiarezza sulle sue parole
Javier Zanetti fa chiarezza sulle sue parole
©Coppa Italia, nuovo cambio di format
Coppa Italia, nuovo cambio di format
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto