La Juve ribalta il Milan e vede lo scudetto

9 Aprile 2016

MILAN-JUVENTUS 1-2

Colpaccio esterno della Juventus che piegando 2-1 in rimonta il Milan a San Siro fa un grande passo avanti verso il suo quinto scudetto consecutivo: il Napoli, con una partita in meno, ora è distante nove punti.

I rossoneri partono forte e dopo un palo esterno abbastanza fortuito di Abate si vedono negare l'1-0 da una prodezza di Buffon che respinge sulla linea una punizione di Balotelli. L'appuntamento col gol però è solo rimandato perchè al 18' Alex, come nel derby, inzucca di testa imparabilmente. Lo svantaggio scuote la Juve che inizia a giocare e dopo un paio di occasioni sprecate da Lichtsteiner e Marchisio pareggia i conti: Mandzukic, servito da Morata, non sbaglia davanti a Donnarumma.

Nella ripresa sale in cattedra un motivato Balotelli che si vede negare però nuovamente da un miracoloso intervento di Buffon e dalla traversa il nuovo vantaggio (prima di farsi ammonire per un tap in di mano non sfuggito agli arbitri). Anche la Juve colpisce un palo con Pogba, che però subito dopo fa centro, con un tiro sporco che beffa Donnarumma. Il 2-1 è una mazzata per il Milan che crolla e non riesce a pareggiare, neanche dopo gli ingressi di Luiz Adriano e Boateng, che pure manda di poco alta una bella palla dal limite.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Polonia, ufficiali le scelte di Paulo Sousa
Polonia, ufficiali le scelte di Paulo Sousa
©Belgio, Martinez ha già i 26
Belgio, Martinez ha già i 26
©La confessione di Federico Chiesa: aveva pensato di lasciare il calcio
La confessione di Federico Chiesa: aveva pensato di lasciare il calcio
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto