Juventus-Napoli, tante conferme e due novità per Max Allegri

La Vecchia Signora ha vinto solo una delle ultime sette gare contro il Napoli in campionato

Oggi, 20;45, all'Allianz Cloud va in scena Juventus-Napoli, big match valido per la 15a giornata di Serie A. Per i bianconeri, una nuova occasione di riconquistare la vetta della classifica, superando l'Inter (in campo sabato sera contro l'Udinese). Ultimamente le sfide con gli azzurri non vanno alla grande per la Vecchia Signora che ha vinto solo una delle ultime sette gare contro il Napoli in campionato.

Allegri sta predicando calma da giorni. Vuole una squadra che stia serena e che provi a fare del suo meglio senza affanno. Salvo imprevisti, saranno due le grandi novità a livello di formazione per quanto concerne l'undici iniziale bianconero con i rientri, dal primo minuto di gioco, di Danilo (ormai pienamente recuperato) e Locatelli (ha dato ampie garanzie sul suo stato di forma).

La Juventus giocherà con il consueto 3-5-2. In porta spazio a Szczesny. Difesa a tre formata da Gatti, Bremer e Danilo. I cinque di centrocampo saranno, nell'ordine, Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic. In avanti, senza ombra di dubbio, giocheranno Vlahovic e Chiesa. La miglior formazione possibile per provare a mandare in frantumi le certezze del Napoli di Mazzarri.

Articoli correlati