Inter, basta Dumfries per battere il Toro. Roma raggiunta nel finale

L'olandese è decisivo nel successo contro i granata, giallorossi agguantati negli ultimi minuti dalla Samp.

22 Dicembre 2021

Decisivo Dumfries per il successo che fa volare l'Inter a quota 46.

L'Inter batte 1-0 il Torino a San Siro e prosegue senza sosta la sua corsa in testa alla classifica. In contemporanea alla gara vinta dai nerazzurri, due pareggi per 1-1: quello fra Roma e Sampdoria e quello fra Hellas Verona e Fiorentina.

Ai nerazzurri basta la rete di un Denzel Dumfries sempre più in forma: l'olandese, già a segno nel match precedente contro la Salernitana, concretizza al minuto 30 l'assist di Dzeko, superando Vanja Milinkovic-Savic per l'unica rete della serata al 'Meazza', quella che consente alla squadra di Simone Inzaghi di volare a quota 46 in classifica.

All'Olimpico, invece, bisogna attendere 72 minuti per il gol che illude i padroni di casa, privi dal 47' di Abraham per un infortunio muscolare: a siglarlo è Eldor Shomurodov, che torna al gol per la prima volta da oltre 40 giorni. Il sorriso del tecnico Josè Mourinho, però, viene smorzato all'80', quando Manolo Gabbiadini indovina il tap-in vincente che vale il terzo risultato utile consecutivo per i blucerchiati.

L'altro 1-1 del tardo pomeriggio di Serie A arriva al Bentegodi: l'Hellas Verona passa in vantaggio con la prima rete stagionale di Kevin Lasagna al 17', ma al minuto 81 l'assalto finale si tramuta in gol grazie al colpo di testa in tuffo di Gaetano Castrovilli, anch'egli alla prima marcatura della stagione 21/22, che vale il secondo pari di fila dopo quello contro il Sassuolo.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSerie B: Lecce primo, Vicenza ko
Serie B: Lecce primo, Vicenza ko
©Getty ImagesMilan: novità sull'infortunio di Zlatan Ibrahimovic
Milan: novità sull'infortunio di Zlatan Ibrahimovic
©Getty ImagesKeylor Navas è partito, Gianluigi Donnarumma brucia le tappe
Keylor Navas è partito, Gianluigi Donnarumma brucia le tappe
©Getty ImagesLugano, Regazzoni al volante
Lugano, Regazzoni al volante
©Getty ImagesPaolo Poggi e la grande chance per Mario Balotelli
Paolo Poggi e la grande chance per Mario Balotelli
©Getty ImagesRoberto Mancini non si nasconde su Mario Balotelli
Roberto Mancini non si nasconde su Mario Balotelli
 
La bellezza stratosferica della calciatrice Tuija Hyyrynen. Le foto
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto