Giovinco: "Non era scontato tornare qui"

"In MLS ogni partita è una festa. La convocazione è una sfida vinta".

8 Ottobre 2015

L'attaccante di Toronto Sebastian Giovinco esulta per il ritorno in Nazionale grazie alle belle prestazioni nella Major League Soccer: "Sono contento di aver riconquistato un posto in Nazionale, è una sfida vinta, ci tenevo e ci speravo moltissimo anche perché non era così scontato".
 
La Formica Atomica sta dando spettacolo in Nord America con gol (22) e assist (15): "Lì non solo il calcio ma tutto lo sport in generale viene vissuto come un momento di festa. Si respira davvero un bel clima. Da parte della mia attuale società non c'è mai stata alcuna pressione. Anzi, sono tutti felici che sia qui, con la mia Nazionale".
©

ULTIME NOTIZIE:

©Nuovo San Siro, le ultime dichiarazioni del sindaco Sala
Nuovo San Siro, le ultime dichiarazioni del sindaco Sala
©Inter-Juventus, sul Var Dino Zoff la vede così
Inter-Juventus, sul Var Dino Zoff la vede così
©Serie B, il giudice: tre giornate a Kargbo, Pisa multato
Serie B, il giudice: tre giornate a Kargbo, Pisa multato
©Serie A, il giudice squalifica Mourinho e altri 3 allenatori
Serie A, il giudice squalifica Mourinho e altri 3 allenatori
©Juve Under 23-Pro Sesto, rissa sfiorata: squalificati i due allenatori
Juve Under 23-Pro Sesto, rissa sfiorata: squalificati i due allenatori
©San Siro, il comune di Milano fa chiarezza sul futuro del nuovo stadio
San Siro, il comune di Milano fa chiarezza sul futuro del nuovo stadio
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle