Gianluigi Donnarumma fa una promessa al Paris Saint Germain

"Darò sempre il massimo per questa maglia, merita rispetto".

9 Dicembre 2021

"Darò sempre il massimo per questa maglia, merita rispetto".

Nel corso di un'intervista concessa ai canali ufficiali del club, Gianluigi Donnarumma ha dichiarato: "Da quando sono arrivato a Parigi mi trovo bene, tutti mi hanno accolto benissimo. L'inizio non è mai facile perchè non conosci i tuoi compagni, ma ci troviamo bene e siamo un grandissimo gruppo, i ragazzi mi hanno aiutato moltissimo a integrarmi. Sto imparando in fretta il francese, qualcosa so già e in campo non ho problemi a comunicare. Anche i tifosi devo dire che mi hanno accolto molto bene, darò sempre il massimo per il PSG perchè è una maglia importante e che merita rispetto".

Il classe 1999 ha poi parlato di com'è nata la passione per il ruolo di portiere: "Mi è sempre piaciuto fare il portiere, è una cosa che mi affascinava da piccolino anche perchè vedevo mio fratello, poi qualcuno ha iniziato a dirmi che avevo qualità importanti e che potevo diventare qualcuno e ho lavorato sodo. Ogni volta che scendo in campo mi emoziono, il mio è un ruolo particolare ma sono orgoglioso di quello che faccio".

"Ho esordito presto con il Milan, ero un ragazzino, partita dopo partita sono maturato. All'inizio ero diverso, ero più spavaldo e facevo cose che ora ci penserei due volte...non avevo esperienza, ora so quello che devo fare. Dagli errori si impara" ha concluso Donnarumma.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesCoppa Italia, Simone Inzaghi stravolge tutto quanto
Coppa Italia, Simone Inzaghi stravolge tutto quanto
©Getty ImagesPaulo Dybala, Maurizio Arrivabene non ha visto né sentito
Paulo Dybala, Maurizio Arrivabene non ha visto né sentito
©Getty ImagesCiro Immobile entra e porta la Lazio ai quarti
Ciro Immobile entra e porta la Lazio ai quarti
©Getty ImagesSerie B, fissate le date dei recuperi
Serie B, fissate le date dei recuperi
©Getty ImagesSalernitana, sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione
Salernitana, sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione
©museo del calcioLa maglia di Re Cecconi approda al Museo del Calcio
La maglia di Re Cecconi approda al Museo del Calcio
 
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle
La smisurata bellezza della calciatrice Sara Dabritz. Le foto
Marco Serra: chi è l'arbitro più discusso del momento. Le foto
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle
Atalanta-Inter 0-0: le pagelle
Roma-Cagliari 1-0, le pagelle