Gennaro Gattuso, l’amaro sfogo dopo la sconfitta

Il tecnico dei partenopei dopo il ko in casa del Genoa: "Continuiamo a creare molto e segnare poco".

Il tecnico del Napoli esprime tutto il suo rammarico nel postpartita.

"Oggi c'è poco da dire, è la stessa partita con lo Spezia. Gli errori ci stanno, ma noi li stiamo pagando a caro prezzo". E' un Gennaro Gattuso a dir poco amareggiato quello che parla con i cronisti di 'Dazn' al termine di Genoa-Napoli, match vinto dai padroni di casa per 2-1 nonostante le numerose occasioni create dai partenopei.

Lo sfogo di Gattuso passa anche da un calendario ipercompresso che non può, a suo dire, consentire continuità di rendimento ai suoi: "Ci stiamo allenando poco, non c'è tempo, si gioca sempre – ha detto -. Oggi abbiamo fatto tutto noi, ci siamo fatti due gol praticamente da soli. C'è tanto rammarico, quest'anno stiamo prendendo molti gol in fotocopia, e questo ci fa male".

"I numeri non mentono, e non è la prima partita in cui costruiamo tanto, concediamo poco e perdiamo – ha poi aggiunto il tecnico calabrese -. C'è rammarico, ti deve bruciare, ma vai avanti. Però è da tanto che si verifica questa situazione".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCovid-19, un rinvio anche in Inghilterra
Covid-19, un rinvio anche in Inghilterra
©Getty ImagesDonne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
Donne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
©Getty ImagesLesione al flessore per Jordan Veretout
Lesione al flessore per Jordan Veretout
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto