Empoli schiacciasassi: poker a Frosinone, la A a un passo

Gli azzurri pareggiano due volte il vantaggio ciociaro, poi dilagano nell'ultimo quarto d'ora: Parma e Palermo sono ora a -13.

L'Empoli vola sempre più nel campionato cadetto e, dopo il 4-2 rifilato al Frosinone in terra ciociara, sente sempre più forte il profumo di serie A.

E dire che gli uomini di Longo erano partiti nel modo migliore: già al primo minuto di gioco arriva infatti il vantaggio di Ciano con una saetta dal limite. La risposta azzurra arriva a inizio ripresa, con l'incornata di Krunic al 49'. Il Frosinone però non è domo e si riporta in vantaggio con un terrificante sinistro da fuori area di Ciano. All'ora di gioco giunge il nuovo pareggio: merito di Di Lorenzo e soprattutto di capitan Pasqual, autore dell'ennesimo assist della sua sontuosa stagione.

Nell'ultimo quarto d'ora, poi, il doppio punto esclamativo dei toscani: al 78' Zajc innesca Caputo che con il diagonale fa secco Vigorito e al 91' arriva addirittura il poker firmato da Lollo.

Palermo e Parma, terze in classifica, sono ora a -13 e l'Empoli vede il traguardo sempre più vicino.

caputo

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, Alex Sandro preoccupa Pirlo
Juve, Alex Sandro preoccupa Pirlo
Il Parma è diventato americano
Il Parma è diventato americano
Il Processo raddoppia
Il Processo raddoppia
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa