Dybala a 'caccia' di Tevez e dello scudetto

Un gol che può valere uno scudetto, e non solo. La Juventus di Massimiliano Allegri vuole festeggiare il suo quinto scudetto consecutivo, il 32esimo della propria storia, e per farlo dovrà necessariamente aggiudicarsi il big match del Franchi contro gli storici rivali della Fiorentina in programma domenica sera. 
 
I bianconeri che, anche in caso di vittoria, dovranno comunque attendere il risultato della sfida dell'Olimpico tra Roma e Napoli per la matematica certezza di laurearsi campioni, si affidano alla coppia Morata-Dybala con l'argentino tornato in grandissima forma dall'infortunio.
 
L'ex Palermo, al suo primo anno in bianconero, è riuscito nell'impresa di non fare rimpiangere un fuoriclasse come Carlos Tevez, la cui partenza in estate era stata salutata con profonda delusione da tutti i tifosi della Vecchia Signora. Lo scetticismo per i 40 milioni versati nelle casse del club rosanero è solo un vago ricordo e, in caso di gol contro la squadra di Paulo Sousa, la Joya aggancerebbe proprio l'Apache che al suo primo anno a Torino realizzò la bellezza di 21 gol stagionali. 

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus: 4 gare di B a porte chiuse
Coronavirus: 4 gare di B a porte chiuse
Conte mette prima il Ludogorets della Juve
Conte mette prima il Ludogorets della Juve
Coronavirus, Feralpisalò:
Coronavirus, Feralpisalò: "Situazione sotto controllo"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium