Cremonese, derby e sorpasso: Parma ko

Il "nuovo" stadio Zini sembra stregato, ma ci pensa Cavion al 90' e i grigiorossi volano.

20 Gennaio 2018

Con un goal al 90' di Michele Cavion la Cremonese si aggiudica il big-match col Parma. La partita rivestiva grandi significati, al di là della classifica: un derby padano che mancava da troppi anni, uno stadio "Zini" che inaugurava il rinnovato settore dei distinti, coperto, il cui incasso (30.000 €) era interamente devoluto a tre associazioni di volontariato e sugli spalti 11.000 spettatori (circa 2.500 dalla città ducale), che hanno incitato senza tregua le rispettive squadre.

Partita equilibrata, con un primo tempo controllato da un Parma padrone del centrocampo, capace di pungere in area, pur senza creare troppi mal di pancia a Ujkani. La Cremonese appare più lunga in campo, con una manovra d'attacco forse troppo articolata per essere realmente pericolosa. Fatto sta che i primi 45' scivolano via senza particolari sussulti, se si esclude il goal annullato ad Insigne per fuorigioco.

Il secondo tempo è di tutt'altro registro, con la Cremonese molto più incisiva e capace da subito di guadagnare metri in campo. Sono tuttavia i crociati a produrre il primo tiro in porta, con Di Gaudio. Ben presto, il Parma si vede schiacciato nella propria area da una Cremonese arrembante: al 68' Frattali si supera su Castrovilli (subentrato a Piccolo). Al 73' è Paulinho a impegnare il portiere ducale; all'81' è la volta di Arini, a cui - un minuto dopo - verrà annullato un gol per fuorigioco. La porta del Parma sembra stregata, tanto che all'89' il palo respinge il tiro di Pesce, ma un minuto dopo Cavion insacca, facendo esplodere il tripudio dello "Zini". Castrovilli si conferma l'uomo in più di Tesser: quando entra in campo, il fronte d'attacco si allarga. Vittoria importante dei grigiorossi che consolidano la propria posizione di classifica, mentre il mercato è ancora aperto.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesLa Roma rinuncia al 'Gamper' e il Barcellona si arrabbia
La Roma rinuncia al 'Gamper' e il Barcellona si arrabbia
©Getty ImagesDamiano Tommasi sindaco di Verona:
Damiano Tommasi sindaco di Verona: "Scudetto? Vale di più"
©Getty ImagesUn grande ex del Psg affossa Gianluigi Donnarumma
Un grande ex del Psg affossa Gianluigi Donnarumma
©Getty ImagesVictor Osimhen choc:
Victor Osimhen choc: "Con l'Inter un'esperienza pre-morte"
©Getty ImagesStefano Pioli guarda il calendario e sprona i suoi
Stefano Pioli guarda il calendario e sprona i suoi
©Getty ImagesPSG felice, 700 milioni di euro grazie a Lionel Messi
PSG felice, 700 milioni di euro grazie a Lionel Messi
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato