Conte più forte degli ex: il Chelsea doma i Saints

I Blues vincono 4-2 contro il Southampton e dimenticano il ko di Manchester.

25 Aprile 2017

Seconda vittoria consecutiva per il Chelsea, che dopo aver respinto il Tottenham nella semifinale di FA Cup rifila quattro gol al Southampton per rafforzare il primato in classifica.

La squadra di Conte si mette quindi definitivamente alle spalle il ko di Pasqua contro il Manchester United portandosi momentaneamente a +7 sugli Spurs, che recupereranno la partita della 34a giornata il 18 maggio contro il Leicester.

La gara sembra mettersi in discesa per i Blues, in vantaggio dopo 5’ grazie a Hazard, ma i Saints, con in campo Manolo Gabbiadini, trovano il pari già al 24’ con l’ex Romeu.

Il resto del primo tempo è sorprendentemente equilibrato, fino al gol che spacca la gara, firmato da Cahill al secondo minuto di recupero su sponda di Marcos Alonso. Ripresa senza storia: a fissare il punteggio è la doppietta di Diego Costa all’8’ e al 44’, in mezzo il pari sfiorato da Gabbiadini a metà tempo. Nel recupero va a segno un altro ex, Bertrand, ma non rovina la festa di Conte.

Classifica: Chelsea 78; Tottenham 71; Liverpool 66; Manchester City 64; Manchester United 63; Everton 58; Arsenal 57; West Bromwich Albion 44; Southampton, Watford 40; Stoke City 39; Crystal Palace, Bournemouth, West Ham 38; Leicester 37; Burnley 36; Hull City 33; Swansea 31; Middlesbrough 24; Sunderland 21 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic:
Zlatan Ibrahimovic: "Starei al Milan tutta la vita"
©Getty ImagesIl Napoli abbatte la Lazio: cinquina con vista Champions
Il Napoli abbatte la Lazio: cinquina con vista Champions
©Getty ImagesMilan - Zlatan Ibrahimovic: è arrivato l'annuncio ufficiale
Milan - Zlatan Ibrahimovic: è arrivato l'annuncio ufficiale
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida