Coda condanna il Lanciano alla Lega Pro

Dopo quattro stagioni in Serie B la Virtus Lanciano dice addio alla serie cadetta.

Gli uomini di Primo Maragliulo non sono riusciti a ribaltare la pesante sconfitta casalinga per 4-1 e soccombono alla Salernitana anche all’Arechi.

I campani dopo essersi portati in vantaggio al 20’ grazie a Coda, abile a deviare in porta un pallone giunto in area da azione di corner, hanno poi gestito tranquillamente una gara giocata su ritmi piuttosto bassi.

La Salernitana dopo una stagione sofferta riesce a conservare la Serie B ma i 25mila dell’Arechi pretendono uno spettacolo diverso il prossimo anno. Chiaro il messaggio che la curva ha lanciato a Lotito: “Vogliamo di più”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Infantino difende con forza l'utilizzo della tecnologia nel calcio
Infantino difende con forza l'utilizzo della tecnologia nel calcio
©Stephan Lichtsteiner fa irritare i tifosi della Lazio
Stephan Lichtsteiner fa irritare i tifosi della Lazio
©Pioli:
Pioli: "E' il momento di stringere i denti"
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto