Chievo-Torino, nessun gol e tanti rimpianti

Al "Bentegodi" i granata rallentano, piccolo passo avanti di Maran verso la salvezza.

14 Aprile 2018

Finisce 0 a 0 lo scontro al Bentegodi tra Chievo e Torino. Un brodino per i ragazzi di Maran che salgono a 30 punti, restando sempre in zona retrocessione. Lo stesso dicasi per i granata che salgono a 46 punti ma (ancora) distanti dalla zona Europa League. Prossimo turno: Spal-Chievo (mercoledì 18 aprile ore 20,45); Torino-Milan (mercoledì 18 aprile ore 20,45).

Primo tempo. Inizio di gara e brivido per il Chievo: Ansaldi, liberissimo sulla sinistra, calcia appena entrato in area, diagonale fuori di niente. Sull’altro fronte non occorrono i clivensi a fare venire i brividi ai 300 tifosi granata: stacco all’indietro di Burdisso, Sirigu sembra superato, poi il portiere recupera la posizione sventando quella che poteva essere una clamorosa autorete. Il Torino spinge, Ljajic mette nelle condizioni Bellotti di realizzare, sottomisura, la rete del vantaggio, il centravanti spreca tutto, il suo diagonale finisce a lato. La supremazia territoriale granata non evidenzia altri lampi. La punizione da fuori di Ljajic finisce tra le braccia di Sorrentino mentre i clivensi difendono senza riuscire, di rimessa, ad essere pericolosi. 38’, primo angolo per il Chievo senza esito.

Secondo tempo. Stesse formazioni in campo ad inizio ripresa, stesso tema. Occorrono 8 minuti per osservare la prima conclusione: Ljajic fa il solletico a Sorrentino. Al quarto d’ora improvvisa accelerazione clivense: da calcio d’angolo potente stacco di Bani, palla appena sopra la traversa. Il Chievo ci prova nuovamente con un altro traversone senza esito. 18’: dentro Bonifazi per Nkoulou acciaccato nel Torino. Quindi è la volta di Barreca, sempre nei granata, per De Silvestri. Ancora i veronesi alla battuta con Rigoni, battuta a giro sopra la traversa. I ragazzi di Maran mostrano maggiore convinzione grazie ad un temporaneo arretramento granata. Momentaneo, però, visto che in 2 minuti (24’ e 26’) il Toro ritorna pericolosamente in avanti: prima Bellotti semina il panico in area clivense, quindi la battuta da fuori di Baselli finisce a lato. 29’: Maran gioca la carta Hetemaj, autore della rete vittoria contro la Sampdoria al Bentegodi, per Castro. 31’: Cacciatore spreca l’1 a 0, calciando alle stelle a porta vuota. Maran inserisce Birsa per Stepinski, nel Torino Mazzarri inserisce Edera per Falque, Maran Depaoli per Jaroszynski. 42’: Chievo in 10, Bani espulso per doppia ammonizione. Decisione che rinvigorisce il Toro vicino al successo con una botta di Ljajic, Sorrentino è bravissimo. Quattro minuti di recupero e triplice fischio.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
©Getty ImagesEuro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
©Getty ImagesEuro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
©Getty ImagesEuro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
©Getty ImagesEuro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
©Getty ImagesEuro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle