Caso Koulibaly, Ancelotti precisa

Il tecnico del Napoli torna sugli episodi di San Siro dopo la partita contro il Bologna.

Dopo l’Inter, Pippo Inzaghi. Settimana di sfide speciali per Carlo Ancelotti, che grazie al 3-2 sul Bologna ha messo alle spalle la sconfitta contro i nerazzurri.

Ma non tutto quello che ne è conseguito. Ai microfoni di 'Sky Sport', il tecnico emilano torna sui fatti di Santo Stefano: "Noi mai abbiamo chiesto la sospensione della partita, abbiamo chiesto solo un'interruzione temporanea, come da protocollo".

Ancelotti poi commenta la prova della squadra e traccia un bilancio del girone d'andata: “Abbiamo dimostrato carattere, ma non abbiamo fatto una gran partita e soprattutto non l’abbiamo saputa gestire. Comunque siamo in linea con gli obiettivi, più vicini al primo posto che al quinto, per cui guardiamo avanti. In Champions League abbiamo fatto tutto ciò che era nelle nostre possibilità. Possiamo migliorare”.

ARTICOLI CORRELATI:

Faggiano dribbla le prescrizioni anti-COVID 19
Faggiano dribbla le prescrizioni anti-COVID 19
Lugiato:
Lugiato: "Diritti tv della Serie A opportunità per la ripresa"
Brocchi:
Brocchi: "Chiusa la bocca ai miei critici"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa