Carmine Gautieri si congeda da Pisa con fair-play

"Pisa e i pisani saranno sempre nel mio cuore. Forza Pisa", il saluto dell'ormai ex tecnico nerazzurro.

L’esonerato Carmine Gautieri lascia Pisa con fair-play.

"Come uomo e come professionista voglio ringraziare il Presidente Corrado e la proprietà del Pisa per avermi dato l’opportunità di vivere un’esperienza che per me resterà comunque unica - scrive in una lettera aperta -. Sono orgoglioso di aver potuto allenare questa squadra e di aver rappresentato questi colori così gloriosi di una società che appartiene a categorie superiori. Così come sono orgoglioso di aver allenato un grande gruppo di calciatori, uomini veri e grandi professionisti che fin dal primo giorno mi hanno dato il loro cento per cento senza mai tirarsi indietro. Ci tengo inoltre a ringraziare, oltre al mio staff, tutte le persone che hanno lavorato con me, giorno dopo giorno: Daniele, Mariano, Virgilio, Cataldo, Giuseppe, Matteo, Paolo, Remigio, Gabriele, Claudio, Itania, Andrea e Claudio. E poi tutto il personale della sede, la dirigenza e il Responsabile dell’Area Tecnica Raffaele Ferrara che hanno sempre cercato di aiutarmi e sostenermi. In questi pochi mesi ho avuto la fortuna di conoscere tante persone fantastiche e una città bellissima che porterò sempre nel mio cuore. Così come porterò nel cuore l’Arena Garibaldi, la Curva Nord e la tifoseria nerazzurra sempre pronta ad aiutarci e sostenerci in ogni singola partita. Pisa e i pisani saranno sempre nel mio cuore. Forza Pisa".

Gautieri

ARTICOLI CORRELATI:

Napoli, caso multe: il Tribunale dà ragione a De Laurentiis
Napoli, caso multe: il Tribunale dà ragione a De Laurentiis
Juve Stabia, cori vergognosi dei tifosi
Juve Stabia, cori vergognosi dei tifosi
Verona, si è fatto male Borini
Verona, si è fatto male Borini
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium