Caos tamponi alla Lazio, adesso Lotito trema

Tanti i rischi per il club biancoceleste, sia a livello sprotivo che penale.

8 Novembre 2020

La Lazio trema. Le incongruenze nell'esito di alcuni tamponi tra i diversi centri medici (in particolare quelli legati a Immobile, Leiva e Strakosha) hanno causato una serie di conseguenze importanti che hanno portato all'intervento della polizia giudiziaria (sequestrati tutti i tamponi).

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, ora il club di Lotito potrebbe rischiare molto, sia a livello sportivo che penale. A livello sportivo, le sanzioni spaziano dall'ammenda sino all'esclusione dal campionato, con anche la possibile penalizzazione in classifica o perfino l'ipotesi della retrocessione.

Rischi anche a livello penale. Possibili sanzioni e arresti. Non è possibile escludere anche l'ipotesi di reato di epidemia colposa come evidenziato dall'ex art 452 del Codice Penale. Un momento complicato per la Lazio.

©

ARTICOLI CORRELATI:

Cinquina Juventus, il Milan tiene il passo, colpacci Roma e Napoli
©Federico Dionisi fa una promessa all'Ascoli
Federico Dionisi fa una promessa all'Ascoli
©Como-Renate per un pezzo di serie B
Como-Renate per un pezzo di serie B
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle