Brocchi non pensa alla Coppa Italia

Il neo allenatore del Milan, Cristian Brocchi, durante la conferenza stampa per il posticipo infrasettimanale MIlan - Carpi, ha parlato del suo eserdio vincente contro la Sampdoria, degli obiettivi dei suoi giocatori e della finale di Coppa Italia. 
 
Brocchi ha commentato positivamente la sua prima partita alla guida della prima squadra, ha parlato degli obiettivi da lui previssati che la squadra sta raggiungendo, come la reattività nel recupero palloni: "Questa è una situazione di gioco molto importante, vitale per come la penso io. Ti può capitare di perdere un pallone, sbagliare un dribbling o un passaggio, ma non ci si può fermare, non si può non rincorrere l’uomo. Un conto è perderla, un conto è perderla, recuperarla subito".
 
L'allenatore ha poi continuato parlando della finale di Coppa Italia, che vedrà i rossoneri impegnati contro la Juventus: "Sarebbe importante, sarebbe un valore aggiunto. Ma io non posso permettermi di pensare alla finale di Coppa Italia. Quello sarà l’ultimo atto di un lavoro iniziato martedì scorso, e che avrà il suo culmine dopo queste partite di campionato. La squadra deve dare una svolta, avere coraggio, voglia di vincere, ed un atteggiamento propositivo, immediato, dal primo all’ultimo".
 
Sulla partita contro il Carpi invece, Cristian ha detto: "Il Milan deve avere coraggio, nel suo DNA. La squadra deve affrontare la partita di domani con la consapevolezza che deve essere protagonista assoluta. Nessun alibi, unico obiettivo è quello di prepararsi mentalmente ad affrontare una battaglia, una partita che potrà essere difficile se non prepararata mentalmente nella maniera giusta, e che potrebbe essere più semplice se affrontata come si è affrontata la Juventus".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Cristiano Ronaldo resta in casa, ma non ferma gli allenamenti
Cristiano Ronaldo resta in casa, ma non ferma gli allenamenti
Ferrero ribadisce:
Ferrero ribadisce: "La serie A non deve ripartire"
Galliani:
Galliani: "Impensabile Monza in C il prossimo anno"
 
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar