Antonio Valentin Angelillo è morto

L'ex attaccante di Inter, Roma e Milan, tra le altre, era ricoverato da alcuni giorni in ospedale.

7 Gennaio 2018

E’ morto Antonio Valentin Angelillo. L’ex attaccante di Inter, Roma e Milan, tra le altre, e recordman di reti segnate in un campionato di serie A a 18 squadre, con 33 gol, aveva 80 anni e dai primi giorni di gennaio era ricoverato in ospedale a Siena.

Angelillo, naturalizzato italiano grazie alle origini lucane del nonno, nasce a Buenos Aires il 5 settembre 1937. Nell’estate 1957 approda all’Inter e segna subito 16 reti. Nella stagione 1961-’62 passa alla Roma per 270 milioni e dopo aver girato mezza Italia appende le scarpe al chiodo all'Angelana, dove funge da allenatore-giocatore.

In seguito prosegue la carriera in panchina (Arezzo, Pescara, Palermo e nazionale del Marocco tra le squadre guidate) e poi resta nell’ambiente come osservatore.

©Panini

ARTICOLI CORRELATI:

©PaniniMario Balotelli: amaro sfogo e serie di domande
Mario Balotelli: amaro sfogo e serie di domande
©PaniniLivorno: splendido gesto di Aldo Spinelli per un ragazzo
Livorno: splendido gesto di Aldo Spinelli per un ragazzo
©PaniniInter: si aspetta la risposta di Valentino Rossi
Inter: si aspetta la risposta di Valentino Rossi
 
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2