Allarme Ibrahimovic in casa Milan

"Difficilmente sarà convocato" ha detto il tecnico rossonero.

1 Febbraio 2020

"Ibrahimovic ha l'influenza da qualche giorno e difficilmente sarà convocato". E' iniziata con questo annuncio a sorpresa la conferenza stampa di Pioli alla vigilia della sfida contro l'Hellas Verona.

"Anche Kjaer ha l'influenza, domani non ci sarà ma per il derby tornerà disponibile. Krunic ha qualche problema, vedrò se convocarlo stasera. Paquetà? Nessun caso, deve lavorare tanto e farsi trovare pronto quando sarà chiamato in causa. E' un buonissimo giocatore, ma tutti qui lo sono".

Pioli ha poi parlato del mercato: "Sono felice che sia finito. Abbiamo gestito bene questa situazione rimanendo concentrati sul nostro lavoro. Sono state fatte le cose che mi aspettavo, ora abbiamo un gruppo coeso e compatto. Abbiamo inserito giocatori di spessori e di qualità. Con Ibra, Kajer e Begovic abbiamo più personalità. Abbiamo fatto gli inserimenti nei punti giusti. Suso ci ha salutato con molta serenità dopo la partita di martedì sera. Krys non l'ho visto perché è andato via subito. Non abbiamo avuto problemi, ha lavorato sempre con grande professionalità".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSerie A: Parma beffato nel derby, goleada del Crotone
Serie A: Parma beffato nel derby, goleada del Crotone
©Getty ImagesDi Francesco:
Di Francesco: "Con il Milan tanta cattiveria"
©Getty ImagesPrandelli:
Prandelli: "Ribery? Situazione da chiarire"
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto