Abbraccio tra Gasperini e il Papu Gomez: vince la pace

Il riavvicinamento a cena, in un noto ristorante di Bergamo

Esattamente tre anni e mezzo fa (11 dicembre 2020), Gasperini e il Papu Gomez si rendevano protagonisti di un pesantissimo litigio. Nell’intervallo della partita tra l’Atalanta e il Midtjylland, i due entravano in collisione. Le conseguenze le ricordano tutti: Papu Gomez allontanato dall’Atalanta e Gasperini, invece, confermato al suo posto di comando.

Bene, quel brutto episodio è stato cancellato nella serata di lunedì. I due si sono ritrovati in un noto ristorante di Bergamo (presente anche Gritti) e, di fatto, hanno fatto pace. L’abbraccio tra i due è stato possibile soprattutto grazie alla mediazione di Menalli, titolare del ristorante, tifoso genoano ma anche amico intimo di entrambi.

Qualche settimana fa, Gasperini era tornato sul “caso Papu Gomez”, facendo trasparire la volontà di risolvere, una volta per tutte, la questione: “Siamo persone adulte, è acqua passata; sono trascorsi diversi anni, speriamo di ritrovarci presto e di salutarci”.

L’occasione è arrivata ed è tornato il sereno tra due personaggi che hanno fatto il bene dell’Atalanta. Ora Gasperini proseguirà il suo cammino, provando a vincere qualcosa di importante, magari a partire da mercoledì sera nella finale di Coppa Italia, mentre il Papu Gomez potrà seguire la Dea da tifoso e poi parlare della partita con il suo ex allenatore.

Articoli correlati