Sassari sa che a Trieste sarà dura

"Campo caldo, grande passione e squadra migliorata. Non sarà facile" ammette l'assistant coach Edoardo Casalone.

31 Gennaio 2020

Venerdì mattina, nella Club House societaria, l’assistant coach della Dinamo Sassari Edoardo Casalone ha incontrato i giornalisti di televisione, carta stampata e agenzie in vista della sfida di domenica contro Trieste. All’Allianz Dome Devecchi e compagni affronteranno la Pallacanestro Trieste nella sfida della quarta giornata di ritorno del campionato LBA.

“Trieste è una squadra che ha cambiato diversi interpreti rispetto all’andata mettendo dentro due giocatori di assoluto livello come Ricky Hickman, pedina di grande esperienza in Eurolega, e Deron Washington che in passato è stato tra i migliori del nostro campionato – ha detto -. Non dobbiamo fermarci a guardare gli ultimi risultati, perché arrivano da tre sconfitte, ma alla crescita del loro gioco che è in grande evoluzione con l’inserimento di queste due nuove pedine. Nelle ultime sfide, penso a quella con Milano, non guardiamo al risultato ma alla prestazione che hanno portato in campo, quello che hanno prodotto. Sappiamo che andare a giocare a Trieste non è semplice, è un campo caldo, ci tengono a fare bene e hanno grande passione. È una società che ha fatto investimenti e merita di proseguire il campionato, quindi cercheranno di portare a casa i due punti in ogni modo. Noi abbiamo già cancellato la ottima prestazione con Holon e siamo pronti a concentrarci sulla partita di campionato dove vogliamo ritrovare la vittoria”.

©Sportal.it

ARTICOLI CORRELATI:

©Sportal.itGermani Brescia tra Virtus e mercato
Germani Brescia tra Virtus e mercato
©Sportal.itQuesta serie A sconcerta Charlie Recalcati
Questa serie A sconcerta Charlie Recalcati
©Sportal.itPozzecco elogia i suoi giocatori e gli avversari
Pozzecco elogia i suoi giocatori e gli avversari
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3