Repesa teme la stanchezza

27 Febbraio 2016

Torna il campionato e l'Olimpia va a Bologna per sfidare all'Unipol Arena la Virtus Bologna (palla a due alle ore 20.30). Milano cavalca una striscia di sette vittorie consecutive contro i felsinei che comprende due gare giocate sul parquet bolognese. "Ovviamente siamo stanchi dopo aver giocato quattro gare in sei giorni e con un viaggio lungo in mezzo. Questo, unito a qualche infortunio e malessere, rende insidiosa la trasferta su un campo dove storicamente è difficile prevalere. La Virtus giocherà una partita emotivamente intensa; noi per vincere dovremo essere in grado di fare altrettanto e mostrare quanto siamo migliorati a livello di mentalità" ha dichiarato Coach Jasmin Repesa sul sito ufficiale del club meneghino.
 
MILANO-BOLOGNA: I PRECEDENTI
 
Virtus Bologna contro Olimpia Milano è una delle grandi classiche del basket italiano. Si tratta delle due squadre che hanno vinto più scudetti, 26 l’Olimpia e 15 la Virtus. L’Olimpia ha anche vinto tre volte l’equivalente dell’attuale Eurolega, la Virtus l’ha vinta due volte. I precedenti dicono 96-71 per l’Olimpia. A Milano, il bilancio è 64-20 per l’Olimpia ma c’è stata anche una gara in campo neutro, quarti di finale di Coppa Italia, a Torino nel 2012, vinta sempre dall’Olimpia. A Bologna siamo 51-32 per la Virtus. L’Olimpia ha vinto tutte le cinque gare disputate la scorsa stagione incluse le tre dei quarti di finale dei playoffs e la partita di andata di questa stagione. Nella storia dei playoff, la Virtus Bologna e l’Olimpia Milano si sono giocate lo scudetto solo due volte. Nella stagione 1978-79 la Banda Bassotti di Dan Peterson a sorpresa arrivò all’atto conclusivo della post-season contro la fortissima Virtus allenata da Terry Driscoll. 
 
Non ci fu storia e la Virtus vinse 2-0 (si giocava al meglio delle tre gare). Fu molto più combattuta la finale della stagione 1983/84: la Virtus vinse gara 1 a San Siro e conducevaanche gara 2 per chiudere i conti quando Dino Meneghin venne espulso per proteste. 
 
Nonostante la perdita del suo centro, l’Olimpia eseguì una strepitosa rimonta e andò a vincere 75-71 rinviando l’assegnazione dello scudetto alla “bella” da giocarsi a Milano. L’Olimpiadovette giocarla senza Meneghin squalificato. Ne venne fuori una gara punto a punto che venne risolta dalla Virtus. La schiacciata di Roberto Brunamonti diventò simbolo dello scudetto della Virtus, il decimo della sua storia. La partita si concluse 77-74. In tutto nei playoffs, le due formazioni si sono affrontate 23 volte, bilancio 12-11 Olimpia nelle singole gare. E’ 4-3 Virtus invece nelle singole serie. 
 
LA MILANO-BOLOGNA CONNECTION
 
Alessandro Gentile ha giocato nelle vu nere solo una stagione, ma nel settore giovanile quando il padre Nando allenava in Legadue a Imola. Il coach della Virtus, Giorgio Valli, è un ex essendo stato assistente prima di Piero Bucchi e poi di Dan Peterson quattro anni fa. Tra i grandi che hanno militato in ambedue le squadre vanno segnalati Russ Schoene, Vittorio Gallinari, Marco Bonamico (però a Milano rimase solo un anno ed era in prestito), Mason Rocca e David Moss, ma a Bologna ha allenato anche Sandro Gamba, bandiera dell’Olimpia da giocatore.
 
MILANO-BOLOGNA: GLI ARBITRI
 
La partita Bologna-Milano sarà diretta da Dino Seghetti (quarta apparizione stagionale in gare dell’Olimpia), Alessandro Martolini (terza apparizione, inclusa la gara di andata tra le stesse due squadre e il debuttante Valerio Grigioni.
 
©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
©Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
©Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
©Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
©Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
©Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle