Pallacanestro Varese: la nuova guardia arriva dalla Spagna

Jaylen Hands è un nuovo giocatore della Pallacanestro Varese

Continua il processo di restyling in casa Pallacanestro Varese. Dopo le firme di Davide Moretti e Jordan Harris, il club biancorosso ha reso noto l’ingaggio dell’atleta statunitense Jaylen Hands. La guardia classe 1999 è un giocatore dalla spiccate doti offensive, capace di trovare la via del canestro sia in penetrazione che dalla distanza. In fase difensiva è un giocatore in grado di mettere aggressività e tanta pressione sulla palla.

Jaylen Hands nasce a San Diego il 12 febbraio 1999. Inizia a giocare a basket da giovane mostrando tutta la sua qualità fin dai tempi della High School dove si mette in mostra grazie a 30 punti di media a partita che gli valgono il soprannome di “Baby Westbrook”. Le cifre interessantissime lo portano a frequentare UCLA, dove gioca solo due stagioni prima di essere selezionato all’NBA Draft 2019 con la 56esima scelta dai Los Angeles Clippers che cedono i suoi diritti ai Brooklyn Nets. Nonostante i buoni numeri messi a referto in occasione della successiva Summer League, Hands non farà mai il suo esordio tra i professionisti, ma si rende protagonista di una ottima stagione in G League disputata con i Long Island Nets, chiusa a 11.5 punti, 3 rimbalzi e 3.3 assist di media a partita.

L’anno successivo si trasferisce in Europa; la sua prima tappa è la Serbia (FMP di Belgrado), a cui fanno seguito le esperienze in Germania (Riesen Ludwigsburg) e Belgio dove difende i colori di Anversa facendo il suo esordio anche in FIBA Europe Cup. La stagione successiva firma in Grecia con il PAOK (14 punti, 3.5 rimbalzi e 2.6 assist ad allacciata di scarpe), squadra con la quale gioca anche in BCL. Lo scorso anno, dopo un inizio nuovamente in Grecia (Peristeri Atene), si trasferisce in Spagna a febbraio dove termina la stagione vestendo la canotta di Palencia.

“Siamo orgogliosi di annunciare Jaylen Hands come nuovo innesto della nostra squadra. Hands è un giocatore giovane e dinamico che si sposa alla perfezione con il nostro stile di gioco. Jaylen difende, costrusice il gioco e con le sue capacità realizzative potrà aiutarci tanto ad essere vincenti durante la stagione. Benvenuto Jaylen!” questo il messaggio di benvenuto da parte del GM della Pallacanestro Varese Maksim Horowitz.

Articoli correlati

P